Osservatorio Aiuti di Stato

FEOGA e organizzazioni dei produttori

Respingendo un ricorso presentato dal Belgio, il Tribunale Ue ha ribadito che l'illegittimo riconoscimento, da parte dello Stato membro, di un'organizzazione di produttori comporta il mancato rimborso da parte dell'Ue delle spese sostenute dallo Stato membro per finanziare programmi coinvolgenti l'organizzazione.

Tale conclusione resta ferma anche quando i singoli membri dell'organizzazione avrebbero posseduto in proprio i requisiti per il riconoscimento.

Vedi sentenza (in francese).