Osservatorio Aiuti di Stato

QUOTE LATTE - pubblicate le conclusioni dell'Avvocato Generale Wathelet nel caso Commissione c. Italia

Sono state pubblicate le conclusioni dell'Avvocato Generale Wathelet nel caso Commissione c. Italia (causa C-467/15 P). La causa nasce a seguito dell’impugnazione, decisa dalla Commissione Ue, di una precedente sentenza, emessa questa volta dal Tribunale Ue il 24 giugno 2015, nella causa T 527/13. Sentenza con cui i giudici europei avevano accolto parzialmente un ricorso dell'Italia annullando alcuni capi di un ordine di recupero della Commissione nell'ambito della vicenda quote latte. L'annullamento parziale peraltro si basa su motivi puramente procedurali, per cui era prevedibile che l'ordine di recupero fosse reiterato dalla Commissione. Le posizioni dell’avvocatura generale europea molto spesso anticipano le decisioni assunte in sentenza, quindi molto probabilmente l’Italia sarà condannata e dovrà recuperare gli aiuti di stato concessi ai produttori di latte per il periodo dal 1995/1996 al 2001/2002, periodo in relazione al quale il governo italiano si è sostituito agli allevatori stessi nel pagamento degli importi dovuti all’Unione europea, a titolo di prelievo supplementare. Conclusioni Avvocato Generale.